Checult

Avvia Cult-O-Matic
Classifiche

Film Cult Anni 2000: il migliore di ogni anno dal 2000 al 2009

film cult anni 2000

Una (personalissima) TOP 10 di cult da non perdere

Quali sono i migliori film cult anni 2000? Una domanda scomoda, ardita, se non completamente folle, idiota: si può davvero dire che un film sia più bello di un altro quando parliamo di film cult? Assolutamente no. Come dire: è meglio Requiem for a Dream o Il gladiatore? Ognuno e ognuna di noi esprimerà la preferenza sulla base di inappellabili gusti personali. E quando si tratta di film appartenenti al recente passato, che proprio perché vicino è così densamente nostalgico, è chiaro che la risposta sarà legata ai ricordi che ci accompagnano.

Perché una classifica del genere, allora? Come si fa a scegliere il miglior cult per ogni anno che va dal 2000 al 2009? In una frase, perché ci va e perché possiamo: qui a CHECULT! siamo esperti di film di culto, e lucriamo allegramente (no, non è vero, non ci facciamo un soldo) sull’effetto nostalgia che solo certi film possono provocare!

Non per questo abbiamo scelto i migliori cult degli anni 2000 a casaccio. Prima di procedere alla classificult, vediamo brevemente il metodo con cui sono stati scelti.

Film Cult Anni 2000: come abbiamo scelto i migliori

Ovviamente è impossibile fare una best of film di un’intera decade, soprattutto se si parla di una densa come quella 2000-2009. Tanto più che qui a CHECULT! non crediamo nei giudizi assoluti e nelle valutazioni oggettive. Perciò questa è una classifica personale (ciao, sono Charlize Terùn, persona) che spera di essere condivisibile anche da voi che leggete.

Sarebbe stato comunque assurdo mettere i film cult anni 2000 in ordine di grandiosità e fattura, perciò ne ho semplicemente scelto uno per ogni anno dal 2000 al 2009, mettendoli quindi in ordine cronologico dal meno al più recente. Non ho inserito miei film preferiti, ma quelli che secondo me hanno avuto maggiore influenza negli anni a venire. Stilando la classifica, mi sono chiesto: quali pellicole prodotte nel corso della prima decade del nuovo millennio hanno strappato un pezzo di cuore a milioni di adolescenti? Quali, cioè, esemplificano lo Zeitgeist degli anni 2000-2009?

Non è comunque stato facilissimo scegliere quali mettere soprattutto perché, oltre alla vasta gamma di scelta, ho notato una certa concentrazione di fortissimi candidati in un paio di anni in particolare: sapete indovinare quali? Ho citato i film che ho escluso per ogni anno, per palesare tutta l’inutilità di questa operazione.

Andando avanti con la mia classifica dei film cult anni 2000, mi sono reso conto dell’immane prevalenza dei film made in USA. Questo è dovuto principalmente a tre fattori: sono pigro, non ho molta memoria e l’algoritmo di Google mi propone questi; non ero un adolescente particolarmente attento in generale e in particolare alla provenienza dei film, ora i miei gusti sono più globalizzati; i precedenti fattori sono comuni alla maggior parte di noi, quindi perché alterare il campione?

Senza ulteriori indugi, ecco la classifica dei film cult anni 2000!

  • 2000: American Psycho
  • 2001: Donnie Darko
  • 2002: Frida
  • 2003: Lost in Translation
  • 2004: Se mi lasci ti cancello
  • 2005: Match Point
  • 2006: The Fountain
  • 2007: Non è un paese per vecchi
  • 2008: Iron-Man
  • 2009: Avatar

American Psycho (2000)american-psycho

Film ad alto tasso cult che, oltre a risvegliare una certa saudage con un Christian Bale citazionista mattissimo e un Jared Leto morto malissimo, è a sua volta un’operazione nostalgia per via del marcato stile anni 80. Il film di Mary Harron è già presente nella nostra classifica sui film che non sapevi fossero diretti da donne. Inoltre trovate la recensione della nostra Mia Ansia-Love proprio a questo link.

Menzioni speciali: Battle Royale, Malena, I cento passi, Cast Away, Yi yi… e uno e due, The Beach, Requiem for a dream, The Snatch, Le follie dell’imperatore, Billy Elliot, Erin Brokovich, Il Gladiatore, Le ragazze del Coyote Ugly, X-Men, Ti presento i miei, Final Destination.

Donnie Darko (2001)

Donnie Darko (2001)

Adolescenti emo vs l’ipocrisia della società, teorie del complotto come non ci fosse un domani e un malefico coniglio di nome Frank. E se non bastasse, c’è la cover di Mad World a renderlo uno dei film cult anni 2000 da non perdere assolutamente, da rivedere e citare a ogni occasione. E voi che ci fate ancora con quelle stupide maschere da umano?!

Menzioni speciali: Mulholland Drive, A beautiful mind, Il Signore degli Anelli, Training Day, Ghost World, The Others, Harry Potter e la pietra filosofale, La città incantata, AI. Intelligenza Artificiale, Io sono Sam, Il diario di Bridget Jones, Il favoloso mondo di Amelie, I Tenenbaum, Monsters & Co., Moulin Rouge!, Atlantis, Jeepers Creepers, Ocean’s Eleven, Zoolander, The Hole, Tomb Raider.

Frida (2002)

Frida (2002)

Il film che ha dato vita alla Frida-mania che imperversa ancora oggi. Senza la pellicola di Julie Taymor, milioni di persone non avrebbero mai sentito parlare della pittrice messicana, né tanto meno di Trotsky, e riconoscerebbero Alfred Molina solo per Spiderman 2.

Menzioni speciali: Spider-Man, 28 giorni dopo, Il mio grosso grasso matrimonio greco, 8 Mile, Prova a prendermi, Punch Drunk Love, Le regole dell’attrazione, Minority Report, L’isola del tesoro, Gangs of New York, Resident Evil, Confessioni di una mente pericolosa, Panic Room, Il ladro di orchidee.

Lost in Translation (2003)

Lost in Translation (2003)

Il film che ha rilanciato la carriera di Bill Murray (ancora oggi un meme vivente) e lanciato quella di Scarlett Johansson (una delle attrici hollywoodiane più importanti della decade 2000-2010 e forse ancor di più di quella successiva). Una perla di Sofia Coppola sulla solitudine di due persone annoiate in una metropoli che non capiscono. Suntory Time!

Menzioni speciali: The Room, Tredici, Big Fish, Kill Bill, Swimming Pool, The Dreamers, 21 grammi, Oldboy, Mystic River, School of Rock, Alla ricerca di Nemo.

Se mi lasci ti cancello (2004)

Eternal Sunshine of the Spotless Mind (2004)

Il film che ha dato l’occasione al cinefilo prima dell’era dell’internèt di lamentarsi allo sfinimento della localizzazione dei titoli in Italia. Poi ovviamente c’è la scrittura folgorante di Charlie Kaufman, le mirabili performance di Kate Winslet e Jim Carrey con i giovani Kirsten Dunst, Mark Ruffalo e Elijah Wood a fare da sfondo, e una straziante storia sull’importanza dei ricordi, anche quando dolorosi.

Menzioni speciali: Mean Girls, Closer, L’uomo senza sonno, Troy, Riddick, The Aviator, Collateral, Spider-Man 2, Million Dollar Baby, Io Robot, 30 anni in 1 secondo, 50 volte il primo bacio.

Match Point (2005)

Match Point (2005) film cult anni 2000

Quella maledetta pallina da tennis che rimbalza sulla rete come metafora della vita futile e imprevedibile. Odio il Woody Allen post-Mia Farrow, ma posso non mettere Match Point fra i più esemplificativi film cult anni 2000? Questo film ha segnato la mia esistenza di adolescente pseudo-bohémien, e tante grazie.

Menzioni speciali: Orgoglio e Pregiudizio, Brokeback Mountain, Mr&Mrs Smith, V per Vendetta, Walk the Line, The Descent, Memorie di una Geisha, Oliver Twist, Hostel, Batman Begins, Hitch, Thank you for Smoking, A History of Violence.

The Fountain (2006)

The Fountain (2006)

Pieno di difetti ma incredibilmente affascinante, The Fountain è forse il film più personale di Darren Aronofsky e la sua passione si vede tutta al contrario di operazioni più recenti (sto guardando te, Madre!). The Fountain è un epico romanzo che si dipana nel corso delle epoche mischiando elementi di science-fiction, fantasy, storia e religione.

Menzioni speciali: Il diavolo veste Prada, 300, The Prestige, Inside Man, Il labirinto del Fauno, Little Miss Sunshine, Alla ricerca della felicità, I figli degli uomini, Silent Hill, Accepted, The Departed, Casino Royale, Marie Antoinette, Idiocracy, The Fall, A Scanner Darkly, Inland Empire.

Non è un paese per vecchi (2007)

Non è un paese per vecchi

Non è un paese per vecchi (2007)

L’agghiacciante taglio di capelli di Javier Bardem ha traumatizzato tutti noi più della [SPOILER NON LEGGETE SE NON AVETE VISTO IL FILM NON VENITE A LAMENTARVI IO IL MIO DOVERE L’HO FATTO FERMATEVI ADESSO METTO ANCHE DEGLI ASTERISCHI PER BUONA CREANZA] ****** morte del protagonista a metà film. Dalle pagine di uno dei più grandi scrittori statunitensi di tutti i tempi, Cormac McCarthy, che ha scritto quello che per diversi anni è stato il mio libro preferito (Suttree). A questo link la recensione di Non è un paese per vecchi del nostro infallibile Bucio de Cult!

Menzioni speciali: Sweeney Todd, The Mist, Io sono Leggenda, The number 23, Enchanted, Beowulf, Funny Games, Death Proof, Juno, Espiazione, Stardust, Ghost Rider.

Iron Man (2008)

Iron Man (2008)

Avrei voluto non inserire un film di supereroi nella classifica dei film cult anni 2000 (almeno non fra i più rappresentativi), ma: il 2008 è stato l’anno di Hancock, Twilight e The Dark Knight, qualche anno dopo sarebbe stato istituito l’universo cinematografico più remunerativo di sempre – quello Marvel – e questo è il film da cui tutto è nato. Oltretutto Iron Man ha lanciato il mito di Tony Stark e, soprattutto, di Robert Downey Jr., la personificazione delle seconde possibilità (la carriera dell’attore era spacciata prima di questo film, così come i Marvel Studios). Inoltre questa è Marvel pre-Disney, quindi ancora sopportabile.

Taken, The Dark Knight, Hancock, Martyrs, Burn After Reading, Cloverfield, The Hurt Locker, Sette anime, Gran Torino, Il Divo, Speed, Racer, Il curioso caso di Benjamin Button, Twilight.

Avatar (2009)

Avatar (2009) film cult anni 2000

Avatar (2009)

Film di un’importanza capitale per tutto ciò che è venuto dopo, se non altro da un punto di vista produttivo, Avatar è diventato un cult anche per tutti gli anni in cui ci hanno promesso sti benedetti sequel e che ancora non si fanno vedere. Forza Cameron, cacciali fuori. Magari stavolta senza plagiare Pocahontas!

Jennifer’s Body, Bastardi senza gloria, Mr. Nobody, Up, Parnassus – L’uomo che voleva ingannare il diavolo, Watchmen, The Road, District 9, Moon, A serious man, Uomini che odiano le donne, Zombieland.

Eccoci qui, siamo arrivati alla fine di questa classifica sui film cult degli anni 2000. Siete d’accordo? Mi odiate profondamente? Gettate il vostro dissenso nei commenti!

Lascia un Commento

Informazioni sull'Autore

Charlize Terùn

Emersa come dea ermafrodita dall'oro liquido sospirando "J'Adore", ha deciso che le piacque e piace tutto, compresa e in primo luogo la propria ambiguità. Quando la società imperialista le impedisce di vedere almeno 7 film a settimana diventa FURIOSA.

Checult

cultomatic_mock

...Attendere...

Cultomatic sta cercando il miglior cult in base alle tue preferenze, Attendi....

? min .
Checult Checult

Anche se sono buoni, sappiamo che i cookies fanno male ai denti: promettiamo di distribuirne con discrezione. Nun me fido

I nostri cookie sono gluten free e servono a rendere l'esperienza più appetibile. Se rimani con noi senza modificare le impostazioni accetti di compromettere la tua dieta.

E vabbè