Checult

Scopri il tuo cult!
Recensioni

Lola corre (1998)

Lola corre

Un cocktail rosso di adrenalina pura con una spruzzata di effetto farfalla a guarnire.

Nel 1998 esce Lola corre, e tutto il mondo si accorge di nuovo che, ehi, era dai tempi de Il cielo sopra Berlino che non sentivamo parlare della Germania nelle sale cinematografiche. Si tratta di una produzione indipendente, che fece le fortune del regista Tim Tykwer. Lui lo crea, lo scrive, lo dirige, ne compone le musiche. E ne genera un’icona unica per ritmi, durata, colonna sonora, colori. Ma soprattutto per la sua protagonista, una giovane e tonicissima Franka Potente dall’indimenticabile capigliatura rossa cangiante.

Il film vinse numerosi premi all’epoca, e la critica del tempo disse che la sua rovina fu proprio averlo portato sugli altari del cinema che conta. Non c’è da biasimarli, in un certo senso: devono esserne rimasti sconvolti dalla visione. Perché questo film nasce per sconvolgere.

Lola corre stravolge molte delle grammatiche cinematografiche classiche per diventare una stranissima creatura ibrida tra film d’azione, film esistenziale, videoclip adrenalinico, videogioco, e un interessante esercizio di stile registico. Non è riconducibile ad alcun genere. Anzi, Lola corre crea il proprio genere. E per questo è cult: una creatura che osa dove altri non si sono mai permessi. Non aspettatevi, perciò, qualcosa che abbiate già visto.

Ne consiglio una visione ad alto volume. La scelta musicale può piacere o non piacere, ma non poteva esserci colonna sonora più perfetta per come è stato concepito il film. Nel giro di 80 minuti, durante i quali – vi assicuro – non avrete il tempo di annoiarvi, racconta una situazione estremamente semplice: Lola e Manni si amano; Manni è nei guai; Lola corre (in tutti i sensi) ad aiutarlo. Tutto questo per tre volte. È infatti la riflessione su quanto i piccoli eventi possano cambiare il corso della vicenda la tematica “filosofica” portante del film. Insomma, CORRETE a vederlo. Ah ah ah ah ah, quanto sono simpatico.

Durata:

  • 1h 31min.

Regia:

Sceneggiatura:

Colonna sonora:

Lascia un Commento

Informazioni sull'Autore

Robert De Lirio

Checult

cultomatic_mock

...Attendere...

Cultomatic sta cercando il miglior cult in base alle tue preferenze, Attendi....

? min .
Vai al Film oppure Riprova
Checult Checult

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi