Checult

Scopri il tuo cult!
Recensioni

Pulp Fiction (1994)

Pulp Fiction

Pulp era il romanzetto stampato su carta straccia, i colori accesi di una cronaca violenta; adesso Pulp significa il solo e unico: Tarantino.

Effetti di Pulp Fiction sulla vita reale

Int. Giorno. Bar.

Due uomini sulla trentina sono seduti al tavolo di un bar, e chiacchierano del più e del meno.

TARANTINIANO INGUARIBILE: Si, guarda, un casino assurdo. Dico io, non puoi più invitare una dentro casa senza che questa cominci a dare di matto.

POVERO STOLTO: Perché? Questa che ha combinato?

TARANTINIANO INGUARIBILE: Guarda, era tutta la sera che si scolava un mojito dopo l’altro. E quando non beveva, parlava. Quanto cazzo parlava. Poi, finalmente riesco a portarla a casa. Beh, proprio nel momento in cui stavo per saltarle addosso comincia a vomitare. E, ti dico, mi ha vomitato ovunque! Uno da una tipetta del genere si aspetta un vomitino da principessina, ma quella stronza era un idrante, cazzo!

POVERO STOLTO: Ma non mi dire… e tu che hai fatto?

TARANTINIANO INGUARIBILE: E che dovevo fare, ero nel panico! T’assicuro che una situazione del genere neanche Mr. Wolf l’avrebbe risolta.

POVERO STOLTO: E ora chi è Mr. Wolf?

TARANTINIANO INGUARIBILE: Come chi è? “Sono Mr. Wolf, risolvo problemi”, dai!

POVERO STOLTO: …

TARANTINIANO INGUARIBILE: Pulp Fiction

POVERO STOLTO: …

TARANTINIANO INGUARIBILE: Non hai mai visto Pulp Fiction?!

POVERO STOLTO: Ehm… no

TARANTINIANO INGUARIBILE: Oh, cazzo… dico io, sei fuori?

POVERO STOLTO: Beh, che ti devo dire, non mi ha mai attirato granché.

TARANTINIANO INGUARIBILE: Non ti ha mai… ma che cazzo devono sentire le mie orecchie?!  

POVERO STOLTO: Ma… ma… ora perché-

TARANTINIANO INGUARIBILE: No, cazzo, stai zitto ora e stammi a sentire. Tu stasera ti vai a vedere di corsa Pulp Fiction se vuoi ancora rivolgermi la parola.

POVERO STOLTO: Ma sul serio te la stai prendend-

TARANTINIANO INGUARIBILE: Cazzo se me la sto prendendo! Ma che cazzo ti sei visto fino ad ora? Quella merda di Harry Potter e basta?

POVERO STOLTO: Ma… ma… io…ma-

TARANTINIANO INGUARIBILE: E smettila di balbettare, Cristo!

POVERO STOLTO: Non bestemmiare.

TARANTINIANO INGUARIBILE: Ma per Dio…

POVERO STOLTO: Ti ho detto di non bestemmiare!

TARANTINIANO INGUARIBILE: …Ma mi prendi per il culo?

POVERO STOLTO: Ehm… no, perché?

TARANTINIANO INGUARIBILE: Cazzo! Hai appena citato Samuel L. Jackson!

POVERO STOLTO: Ehm… cosa?

TARANTINIANO INGUARIBILE: Oh per la puttana, allora hai deciso di prendermi per il culo?!

POVERO STOLTO: No!

TARANTINIANO INGUARIBILE: No? A me sembra tanto di sì… e forse dopo che mi hai preso per il culo vorresti anche fottermi, magari… eh, dimmelo, vuoi fottermi, brutto stronzo?

POVERO STOLTO: Eh… ma… ma…io…

TARANTINIANO INGUARIBILE: Peccato che adesso sono io a fottere te

TARANTINIANO INGUARIBILE tira fuori una pistola dalla giacca e la punta a POVERO STOLTO, che istintivamente si rannicchia sulla sedia. Si sentono le grida degli altri clienti intorno.

TARANTINIANO INGUARIBILE: E adesso vuoi ancora fottermi? Rispondi, hai ancora la voglia di fottermi?

Un uomo sulla quarantina in evidente sovrappeso si avvicina al tavolo tentando di stemperare la situazione

UOMO: Senta… perché non ci diamo tutti una calmata?

TARANTINIANO INGUARIBILE (senza distogliere lo sguardo da POVERO STOLTO): E io non ti sembro calmo? Siete voi che fate di tutto per farmi incazzare. Quindi vedi di farti gli affari tuoi, palla di merda.

PALLA DI MERDA: Senti… ma guardalo. Che ti ha combinato questo poveretto?

TARANTINIANO INGUARIBILE: Non ha mai visto Pulp Fiction.

PALLA DI MERDA (a POVERO STOLTO): Anche tu te la sei cercata, figliolo.

POVERO STOLTO: Ma che cazzo vi prende a tutti? Va bene, lo volete sapere? Tarantino è una merda! Uno che sa solo copiare, inquadrare piedi e spruzzare sangue. Va bene, non ho mai visto Pulp Fiction, non ho mai visto Kill Bill, e non ho mai visto Sin City, d’accordo stronzi?! Va bene così?!

Silenzio.

PALLA DI MERDA: Sin City è di Rodriguez. (a TARANTINIANO INGUARIBILE) Ammazza questo figlio di puttana.

Alcuni clienti fanno capolino da dietro i tavoli per dare manforte a POVERO STOLTO. Tutti estraggono delle pistole e le puntano a TARANTINIANO INGUARIBILE. Anche PALLA DI MERDA estrae una pistola e la punta verso di loro.

ADOLESCENTE IPERTRUCCATA CON MAGLIETTA DI JUSTIN BIEBER: Adesso basta.

UOMO IN GIACCA GRIGIA E CRAVATTA DORATA: Noi l’abbiamo visto Pulp Fiction, e ci ha fatto schifo. Hai qualche problema anche con noi, a quanto pare.

SIGNORA DI MEZZA ETÀ IN TAILLEUR TARTAN: Molto meglio un film di Gabriele Muccino.

Silenzio.

POVERO STOLTO: E ora che si fa?

TARANTINIANO INGUARIBILE: Dì auf wiedersehen alle tue palle.

TARANTINIANO INGUARIBILE apre il fuoco su POVERO STOLTO, i tre clienti e PALLA DI MERDA aprono il fuoco. Tutti cadono a terra sanguinanti. Qualcuno è morto, qualcuno ansima dolorante.

V.F.C.: Non fate la fine di POVERO STOLTO. Se ancora non avete visto Pulp Fiction rimediate. Ora.

Dissolvenza su nero.

Lascia un Commento

Informazioni sull'Autore

checcult

Checult

cultomatic_mock

...Attendere...

Cultomatic sta cercando il miglior cult in base alle tue preferenze, Attendi....

? min .
Checult Checult

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi