Checult

Scopri il tuo cult!
Recensioni

V per Vendetta (2005)

Vi vogliamo vivaci per la visione della valente ventura di Vendetta.

Remember, remember the 5th November, the gunpowder treason and plot…

Vezzeggiato di Verità esistenziale fu il Vivace uditor Volgare alla Vigilia del nuovo millennio. I fratelli (o sorelle, che dir si Voglia) Wachowsky Vagheggiarono filosofeggiando per dar Vigorosa risposta al mai Vano interrogativo che il Vanaglorioso Virgulto chiamato Uomo si poneva da secoli ormai: la Vita è un’illusione? “Vuoi la Verità? Vuoi stracciar il Velo? Sia fatta la tua Volontà!” Così risposero i fratelli.  Vermiglia fu la pillola che egli ingerì. Verde il codice che l’uomo Vide Versarsi su celluloide. “E quindi questa è la Verità?” Si domandò il Voluttuoso di cui sopra. “I Villani che mi illusero hanno Vita breve, Voglio Vendetta!” Il Verbo fu pronunziato. I fratelli da filosofi si fecero politici. O Veggenti di un’Inghilterra che sarà, si ha paura a dirlo. Volarono immantinente dal Valoroso Vergator di Vignette Alan Moore e dissero: “Volgasi V da carta a schermo. È il Volgo che lo Vuole!

I know of no reason why the gunpowder treason should ever be forgot!

Il caro Hugo tolse gli oscurati Vetri da Vigilante del Velo per servire il Vivo Vessillo della Vendetta. La Venerea Natalie si fece sua compagna di Ventura. E fu così che prese corpo V. Guy Fawkes. Ghignoso Vate intriso di Viva rivoluzione. E Non inglese, non Vetusto, ma universale ed eterno è il messaggio di costui. Se finora avete oltraggiato le Vostre Vite negandovi cotanta Visione, Volgete lo sguardo a tali immagini, o Voi Votati solo a Vaneggiar silenti alle parole dei Vampiri Vanitosi che detengono il potere. La Volontà di potenza celata dietro al messaggio di V sia di insegnamento. A Voi tutti. Poiché, come ci mostra quasi fino a Vessarci il caro V, tutti noi Vorremmo imbracciar i fucili. Volgere il fuoco delle polveri alle Vipere di Verde Vestite. Voltare al cielo del tramonto lo sguardo Vibrante di riconquistata libertà e urlare: “Vi Veri Veniversum Vivus Vici!”. Sarebbe un Vespro affatto non Vano. E allora, che cotanto desio non rimanga solo passivo e livido sogno intriso di Vittimismo, ma divenga Vivida speranza di Vittoria. Mettete la maschera. Con essa indosso, che ‘l Vostro Verdetto sia “Vendetta!” (e non “la terra è piatta!”, Ve ne prego, non abusatene). Non Vi tedierò oltre il Voluto. Cotanto Verboso censor di gloriose pellicole si ritira, e capirete, dopo la Visione, anche il perché costui ha Voluto Vagheggiar aulicamente con le parole. Concedetemi Venia per questo. E Dio Vi salvi.

Vividi ossequi a Voi tutti.

Lascia un Commento

Informazioni sull'Autore

Robert De Lirio

Checult

cultomatic_mock

...Attendere...

Cultomatic sta cercando il miglior cult in base alle tue preferenze, Attendi....

? min .
Vai al Film oppure Riprova
Checult Checult

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi